BENVENUTO SU VEROCA.IT

Industria casearia

LA DEUMIDIFICAZIONE NELL'INDUSTRIA CASEARIA

La tecnologia di trasformazione casearia ha subito a partire dalla fine del settecento continue trasformazioni che ci ha permesso, ai giorni nostri di ottenere un prodotto sempre più qualitativo e vario nel mondo dei prodotti caseari.
Vero anche che ad oggi il processo di continua evoluzione della tecnologia legata alla trasformazione casearia non si è ancora arrestato.

Motivi che portano le aziende ad investire in tecnologie utili a questo specifico settore alimentare sono quelli legati principalmente a:

  • qualità del prodotto (nelle fasi di lavorazione fin dall’utilizzo della materia prima)
  • qualità del prodotto finito (per la stagionatura e lo stoccaggio del prodotto caseario)
  • qualità dell’ambiente di lavoro
  • alta resa nella fase di produzione casearia.


Motivi quindi che permettono di essere assolutamente competitivi sul mercato e che permettono di offrire un prodotto sempre altamente qualitativo.

VEROCA – azienda operante nel settore della deumidificazione – offre nel settore caseario, gli strumenti necessari per il controllo di fattori determinanti quali umidità e temperatura per ottenere un formaggio di ottima qualità.

Partendo dalla classificazione dei formaggi in funzione del:

  • tipo di latte (formaggi vaccini – caprini – pecorini – bufalini – di latte misto)
  • tipo di lavorazione – a seconda del metodo, dai residui di acqua e consistenza (pasta molle e dura) tipo di grasso (grassi – semigrassi – magri)
  • tipo di stagionatura (freschi – stagionati)

Si riescono a definire i parametri in termini di umidità e temperatura che servono per avere un ottimo prodotto.

  • In tutte le fasi della lavorazione del formaggio quindi e per tutti i tipi di formaggio è necessario controllare l’umidità e la temperatura partendo da:
  • fase di lavorazione del latte : ove ad esempio la fase di riscaldamento di quest’ultimo avviene tramite vapore è necessario rispettare i parametri di umidità e temperatura.
  • Coagulazione (soprattutto nella produzione di formaggi molli e nei periodi invernali): nelle caldaie prive di dispositivi di termostatazione questo tipo di lavorazione, ha dei tempi sensibilmente più lunghi rallentando la produzione. L’estrema variabilità nei tempi di coagulazione tra l’altro non permettono l’ottimizzazione degli impianti e una resa costante del prodotto
  • Maturazione: anche in questa fase il controllo dell’umidità e della temperatura può risultare altresì vantaggioso per far lavorare al meglio i microrganismi idonei alla caseificazione per migliorare i processi fermentativi e di maturazione dei latticini così come è utile eliminare le specie dannose per il prodotto caseario
  • Filatura – salatura – affumicatura: anche in questi processi lavorare in condizioni idonee per la lavorazione del formaggio comporta una standardizzazione della qualità del prodotto.
  • Stagionatura e stoccaggio: l’utilizzo di apparecchiature in grado di controllare umidità e temperatura garantiscono una stagionatura perfetta , ovviamente indipendente dalle condizioni ambientali e dalle stagioni e soprattutto garantiscono l’assenza di formazioni di muffe dannose la dove non siano benefiche offrendo un prodotto pronto per la commercializzazione in tempi più rapidi.


VEROCA quindi si offre per preventivi gratuiti e consulenze in loco proponendovi la soluzione idonea alle vostre aspettative